Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

AILAR nelle scuole superiori

Progetti

Le origini di “Tieni viva la tua voce” risalgono al lontano Luglio 2004, quando il consigliere nazionale Dante Agatensi presentò al Ministero della Salute il progetto di AILAR, approvato in soli 4 mesi.

L’iniziativa nasce dalla necessità di sensibilizzare i ragazzi di età compresa tra i 14 e 19 anni rispetto alle conseguenze e ai danni provocati dal fumo e dall’alcool, con consigli per un corretto stile di vita e avendo come scopo principale la prevenzione.

Cosa c’è di diverso dagli incontri proposti da docenti, psicologi e medici all’interno delle scuole?

La testimonianza diretta dei maestri rieducatori di AILAR. Durante incontri della durata di un ora, non solo nozioni ed informazioni, ma storie di vita personali, esperienze ed emozioni sono state raccontate dai nostri volontari, che hanno catturato l’interesse e l’attenzione di migliaia di studenti, fornendo loro più di un motivo di riflessione, come emerso dai questionari somministrati a fine giornata scolastica.

Il motivo alla base della scelta di partecipare alla campagna contro il fumo e di conseguenza per la prevenzione oncologica è rintracciabile nello Statuto della nostra Associazione il quale prevede, oltre all’assistenza ai laringectomizzati ed alle loro famiglie, anche la promozione di iniziative volte a modificare abitudini o comportamenti di vita potenzialmente nocivi per laringe e cavo orale a favore di un corretto stile di vita.

Dal 2004 ad oggi, da Nord a Sud Italia, centinaia di classi sono state coinvolte in “Tieni viva la tua voce” condotto direttamente dai volontari con la collaborazione di docenti e dirigenti delle Scuole medie superiori del territorio nazionale.

AILAR è sempre diisponibile a partecipare a progetti e iniziative nelle scuole. Ti interessa coinvolgere l'associazione? Contattaci! Cercheremo insieme di trovare la forma più adatta per sostenere con i nostri volontari la tua idea.

QUOTA SOCIALE anno 2021

30€

I versamenti possono essere effettuati tramite:

C/C Postale: 53097200 - Banco Posta IBAN IT60 A 07601 01600 000053097200

Banca Intesa Sanpaolo - IBAN IT43 I 03069 09606 100000009455

Cosa puoi fare tu

All'atto della compilazione della dichiarazione annuale IRPEF, nella sezione relativa alla destinazione del CINQUE-PER-MILLE è sufficiente apporre la propria firma sul riquadro in cui è scritto

"Sostegno al volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di promozione sociale, delle associazioni e delle fondazioni"

Inserire il codice fiscale dell' Associazione Italiana Laringectomizzati 

80129830156

L'operazione è fattibile con tutti i modelli

  • 730
  • UNICO PERSONE FISICHE
  •  CERTIFICAZIONE UNICA

Il 5 per 1000 non è alternativo all' 8 per 1000 e quindi possono essere scelti entrambi.