Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

Il Consiglio Direttivo Nazionale

Magnani Maurizio

Presidente Nazionale  nasce a Piacenza il 19-2-1951. Dopo aver ottenuto la maturità classica nel 1970, si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia

Presidente Nazionale

Maurizio Magnani nasce a Piacenza il 19-2-1951; dopo aver ottenuto la maturità classica nel 1970 si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma conseguendo la laurea con 110 e lode nel 1976.
Questi sono anni decisivi. Nel 1973, all’ età di 22 anni, arriva la diagnosi di tumore alla laringe con conseguente intervento di laringectomia totale e a svuotamento latero-cervicale destro presso la Clinica ORL di Parma; questa esperienza di vita lo spinge ad iscriversi alla Scuola di Specializzazione in Clinica Otorinolaringoiatria e Patologia Cervico-Facciale  di Parma, conseguendo la Specializzazione discutendo la tesi “Il sistema linfatico cervicale in tema di patologia neoplastica e sua esplorazione sperimentale mediante ALS con TC99”.
Dopo vari tirocini formativi e le prime attività lavorative come medico interno, nel 1980 inizia a lavorare come Otorinolaringoiatra nella Divisione di Otorinolaringoiatria del Presidio Ospedaliero Cremonese e nello stesso anno si iscrive alla Scuola di Specializzazione di Foniatria dell’ Università di per poi ottenere il diploma di Specialista in Foniatria con lode discutendo la tesi “Ruolo del Foniatra nel recupero del laringectomizzato totale”. Nell’ ambito delle problematiche della Foniatria e della Patologia della Comunicazione Umana si è da sempre interessato ai mutilati della voce, adoperandosi affinché la Scuola di recupero della parola dei laringectomizzati abbia avuto collocazione nella Divisione ORL dell’Ospedale, aspetto importante per il recupero psicologico e sociale di questo tipo di pazienti.
L’evoluzione della sua carriera avanza fino a portarlo nel 2000 a ricoprire il ruolo di docente di Otorinolaringoiatria presso l’Università di Brescia e nel 2004 diventa Direttore della U.O. di
Otorinolaringoiatria dell’Azienda ospedaliera di Cremona.
In questi stessi anni si intensificano i rapporti con Ailar, impegnandosi prima come Consigliere Nazionale e, dal 2004, in qualità di Presidente Nazionale dell’ Associazione, carica ricoperta ancora oggi.
Per Ailar ha partecipato a congressi e convegni nazionali, ha redatto pubblicazioni scientifiche e collaborato alla scrittura di libretti informativi dedicati ai pazienti laringectomizzati e alle loro famiglie. Inoltre, dal 2019 è Probiviro della F.A.V.O. , alla quale Ailar è federata.

Bonassina Giorgio

Vice Presidente e Segretario Nazionale  Dopo un’esperienza quarantennale come direttore commerciale in una grande azienda

Vice Presidente e Segretario Nazionale 

Dopo un’esperienza quarantennale come direttore commerciale in una grande azienda produttrice di trasformatori, nel 1996 diventa consulente commerciale presso due negozi di abbigliamento di alta moda.

Nello stesso anno è stato sottoposto ad intervento di laringectomia totale. Nel decorso post-operatorio ha frequentato la scuola di rieducazione AILAR del Policlinico di Milano, grazie alla quale ha appreso la voce esofagea.

Dall’incontro con il maestro rieucatore Porcu Mario, referente della scuola di rieducazione Ailar, è nata una lunga e duratura collaborazione con l’Associazione che perdura ancora oggi.

Da allora, ha sempre messo a disposizione di Ailar, dei pazienti laringectomizzati e dei loro familiari il suo tempo, le capacità e le esperienze pregresse, con dedizione, passione e competenza.

Negli anni ha rivestito varie cariche come quella di Tesoriere, di VicePresidente e Segretario Nazionale, queste ultime due ricoperte ancora oggi.

Franzoni Mariuccia

Vice Presidente "Sono logopedista e molti anni fa, fra tutti i pazienti che seguivo nel reparto di Otorinolaringoiatria

Vice Presidente

“Sono logopedista e molti anni fa, fra tutti i pazienti che seguivo nel reparto di Otorinolaringoiatria , il laringectomizzato totale era il più complesso e non solo per la difficoltà di apprendere la voce esofagea... la sola rieducazione logopedica non poteva bastare… in punta di piedi mi sono quindi avvicinata alla Associazione laringectomizzati e a tanti maestri rieducatori eccezionali… è così iniziata la mia avventura in questo gruppo… nel tempo  mi sono sempre più convinta che è indispensabile la collaborazione fra il personale sanitario e il volontario… solo con una sinergia d’intenti si può accompagnare il paziente laringectomizzato nel recupero di una nuova voce ma soprattutto di una buona qualità di vita… e dopo tanti anni l’AILAR è ancora la mia casa.”

Persio Roberto

Consigliere Nazionale Dopo l'esperienza di paziente oncologico, ha dedicato con sempre maggiore coinvolgimento

Consigliere Nazionale

Dopo l'esperienza di paziente oncologico, ha dedicato con sempre maggiore coinvolgimento e responsabilità le proprie energie ad AILAR. Con AILAR è impegnato come socio semplice, come Consigliere Nazionale, come Presidente nella Sezione Romano Laziale. Si impegna con gli altri volontari di AILAR per migliorare l’assistenza ai malati e il ritorno alla vita attraverso il ritorno alla parola. Con AILAR promuove campagne di informazione e prevenzione (World Cancer day, Make Sense Campaign), di screening (insieme ad AIOCC). Rappresenta AILAR in FAVO, la Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia, in ECPC, la European Cancer Patients Coalition, e presso la rete ERN EURACAN dei tumori rari, in qualità di EPAG (Rappresentante europeo dei pazienti oncologici testa collo).

Gorla Silvana

Consigliere Nazionale “Nel 2007 ho subito l’intervento di laringectomia totale, portatrice di valvola, la mia forza di volontà

Consigliere Nazionale

“Sono nata  e vivo a Milano,  sono un’insegnante in pensione.

Nel 2007 ho subito l’intervento di laringectomia totale, sono portatrice di valvola ma la mia forza di volontà mi ha portata ad imparare a parlare anche con la voce esofagea che uso quotidianamente, da qui ho deciso di dedicarmi al volontariato diventando caregiver ailar, dove un paio di volte alla settimana mi occupo di riabilitare alla parola le  donne. Inoltre da qualche anno, insieme al “mio gruppo” organizzo il mercatinodi Natale dove lo scopo principale è quello di far conoscere l’ Associazione."

Bodei Flora

Consigliere Nazionale “Ho conosciuto Ailar nel 1995, la mia professione mi ha permesso di entrare in contatto con i pazienti 

Consigliere Nazionale

“Ho conosciuto Ailar nel 1995, la mia professione mi ha permesso di entrare in contatto con i pazienti operati di laringectomia totale. 

Tutte le persone che ho incontrato in questi anni in Ailar hanno dimostrato una grande sensibilità umana e impegno verso i malati, nella lotta quotidiana contro il cancro, ma soprattutto anche l’aiuto che gli stessi pazienti manifestano lottando per la dignità della vita.

Dopo tanti anni di volontaria simpatizzante, mi sono messa in campo con le mie modeste competenze, ed ora sono consigliere nazionale, con l’impegno di portare il contributo di Ailar ad interagire con le istituzioni, e l’opinione pubblica, ascoltando le istanze e i bisogni dei malati oncologici e dei loro famigliari."

Facchin Bruno

Consigliere Nazionale Caregiver rieducatore

Consigliere Nazionale

Caregiver rieducatore

Fontana Enrica

Consigliere Nazionale 

Consigliere Nazionale

Masiello Alessandra

Consigliere Nazionale

Logopedista 

Pastori Silvano

Consigliere Nazionale

Consigliere Nazionale

QUOTA SOCIALE anno 2020

30€

I versamenti possono essere effettuati tramite:

C/C Postale: 53097200 - Banco Posta IBAN IT60 A 07601 01600 000053097200

Banca Prossima (gruppo Banca Intesa) - IBAN IT43 I 03069 09606 100000009455

Cosa puoi fare tu

All'atto della compilazione della dichiarazione annuale IRPEF, nella sezione relativa alla destinazione del CINQUE-PER-MILLE è sufficiente apporre la propria firma sul riquadro in cui è scritto

"Sostegno al volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di promozione sociale, delle associazioni e delle fondazioni"

Inserire il codice fiscale dell' Associazione Italiana Laringectomizzati 

80129830156

L'operazione è fattibile con tutti i modelli

  • 730
  • UNICO PERSONE FISICHE
  •  CERTIFICAZIONE UNICA

Il 5 per 1000 non è alternativo all' 8 per 1000 e quindi possono essere scelti entrambi.