Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

XV Giornata nazionale del malato oncologico - Domenica 17 Maggio 2020

Venerdì, 15 Maggio, 2020

La Giornata Nazionale del Malato Oncologico giunge alla XV edizione. Sarà diversa, sarà "a distanza", ma ci sarà!
Non volendo rinunciare a quella che da sempre è l'occasione per le associazioni di incontrarsi, condividere le proprie esperienze, imparare le une dalle altre e creare nuove sinergie per lavorare con maggiore efficacia a sostegno dei malati, il Comitato Esecutivo di FAVO ha stabilito di celebrare lo stesso la Giornata "a distanza".

Domenica AILAR si unirà alle altre associazioni per una serie di sessioni formative e di lavoro online sui temi di maggior interesse per il volontariato oncologico, a partire dalla stretta attualità: quali indicazioni per convivere con il virus COVID-19? Quali raccomandazioni per le istituzioni affinchè si ritorni il prima possibile alla normalità delle cure? E quali novità sui diritti dei malati oncologici in tempo di pandemia? 

La pandemia ha causato ritardi nel 64% degli interventi chirurgici e le visite settimanali sono diminuite del 57%. Per il
ritorno alla normalità sono necessari il potenziamento della medicina del territorio, la riattivazione degli screening,
attrezzature più moderne per abbreviare la permanenza in ospedale e meno ostacoli burocratici per le tutele sociali.

È proprio questo il punto focale del Documento programmatico (in allegato) promosso da Ailar e altre 500 associazioni rappresentate da FAVO e realizzato con oncologi (AIOM), radioterapisti (AIRO), chirurghi (SICO), psico-oncologi (SIPO) e infermieri (FNOPI).

Tutti uniti per affrontare la fase 2 dell’emergenza COVID-19 e favorire il ritorno immediato alla normalità delle cure e al riconoscimento dei diritti dei malati di cancro.

Approfondimenti qui ↴

Focus FAVO

Tags: 

QUOTA SOCIALE anno 2020

30€

I versamenti possono essere effettuati tramite:

C/C Postale: 53097200 - Banco Posta IBAN IT60 A 07601 01600 000053097200

Banca Prossima (gruppo Banca Intesa) - IBAN IT43 I 03069 09606 100000009455

Cosa puoi fare tu

All'atto della compilazione della dichiarazione annuale IRPEF, nella sezione relativa alla destinazione del CINQUE-PER-MILLE è sufficiente apporre la propria firma sul riquadro in cui è scritto

"Sostegno al volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di promozione sociale, delle associazioni e delle fondazioni"

Inserire il codice fiscale dell' Associazione Italiana Laringectomizzati 

80129830156

L'operazione è fattibile con tutti i modelli

  • 730
  • UNICO PERSONE FISICHE
  •  CERTIFICAZIONE UNICA

Il 5 per 1000 non è alternativo all' 8 per 1000 e quindi possono essere scelti entrambi.