Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

AILAR a fianco di Women For Oncology

Lunedì, 16 Novembre, 2020

AILAR aderisce all’iniziativa di Women for Oncology e la sostiene in questo momento particolare che vede tutti impegnati in una doppia battaglia, per le malattie oncologiche e per questo incredibile slalom che è ormai diventato il COVID. Le voci dei pazienti che raccontano storie vere, potrebbero aiutare e spingere verso comportamenti più responsabili della popolazione.

Per questo Women for Oncology ha pensato di lanciare un #staiacasapernoi #stayathomeforus e una campagna con 7 testimonianze con queste problematiche che potrebbero rendere difficiltoso il trattamento oncologico:

1. Paziente che non può iniziare la cura perchè ha un familiare con il COVID;

2. Paziente che non può cominciare la cura perchè ha il COVID;

3. Paziente che è messo in una lista d' attesa a tempo indeterminato per interventi che non sono salvavita ma che impattano la qualità della sua vita (es Ricanalizzazione della colostomia/Sostituzione della protesi);

4. Paziente che deve interrompere un trattamento oncologico per via del covid;

5. Paziente in ospedale che riceve la diagnosi da solo perchè il familiare non può entrare;

6. Paziente il cui oncologo si ammala e perde il suo punto di riferimento;

7. Paziente che denuncia la fatica psicologica di convivere con la sua diagnosi nella solitudine causata dal covid.

Aiutiamoli ad identificare pazienti e/o parenti con queste storie di vita.

Per ogni testimonianza sono necessarie fotografie su uno sfondo bianco con un po' di spazio sopra la testa ( per poi inserire l' #) e 1 video della durata massima di un minuto, senza che questo identifichi il centro oncologico o i medici ma solo la problematica.

Per maggiori info scrivi a info@womenforoncologyitaly.it oppure ad info@ailar.it

Condividiamo solidarietà! Grazie

QUOTA SOCIALE anno 2021

30€

I versamenti possono essere effettuati tramite:

C/C Postale: 53097200 - Banco Posta IBAN IT60 A 07601 01600 000053097200

Banca Intesa Sanpaolo - IBAN IT43 I 03069 09606 100000009455

Cosa puoi fare tu

All'atto della compilazione della dichiarazione annuale IRPEF, nella sezione relativa alla destinazione del CINQUE-PER-MILLE è sufficiente apporre la propria firma sul riquadro in cui è scritto

"Sostegno al volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di promozione sociale, delle associazioni e delle fondazioni"

Inserire il codice fiscale dell' Associazione Italiana Laringectomizzati 

80129830156

L'operazione è fattibile con tutti i modelli

  • 730
  • UNICO PERSONE FISICHE
  •  CERTIFICAZIONE UNICA

Il 5 per 1000 non è alternativo all' 8 per 1000 e quindi possono essere scelti entrambi.